CASCIA

CASCIA

Cascia è la città di Santa Rita. Immersa nella rigogliosa natura della Valnerina in Umbria, sorge a 563 m. sul livello del mare, in prossimità del fiume Corno.

Santa Rita, la suora, beatificata nel 1900, visse tra il 1381 e il 1457. Oggi la Santa, conosciuta come dispensatrice di grazie, è venerata in tutto il mondo e moltissima gente si reca ogni anno in pellegrinaggio a Maggio durante le Celebrazioni Ritiane presso il  Santuario a lei consacrato.

Monumenti e luoghi d’interesse

La Basilica di Santa Rita e il Monastero, appartenenti al Santuario di Santa Rita da Cascia
Chiesa di Sant’Agostino
La chiesa di San Francesco, in stile gotico che conserva in facciata un rosone e un portale ogivale.
La chiesa di Sant’Antonio Abate, originaria del Quattrocento ma ristrutturata e modificata in epoca barocca che all’interno conserva un ciclo di tele sulla Storia di Sant’Antonio.
La chiesa di Santa Maria della Visitazione, antica collegiata di Santa Maria, è uno degli edifici più antichi della città, di origine longobarda, ma fortemente rimaneggiata in seguito ai danni riportati nei terremoti. Al suo interno si conserva un Crocifisso ligneo del 1400.
È di epoca gotica anche la chiesa di Sant’Agostino, al cui interno si trovano affreschi di scuola umbra e perugina.
Palazzo Carli, sede della biblioteca comunale, “Tranquillo Graziani”.
La frazione di Roccaporena, paese natale di Santa Rita
Tempio romano di Villa San Silvestro.
Palazzo Santi, sede dell’omonimo Museo civico.