Musica per i Borghi

ultima decade di Luglio

MUSICA PER I BORGHI

“Musica per i Borghi” rappresenta la sintesi di due aspetti che caratterizzano e determinano l’identità di Marsciano: da una parte i caratteristici borghi di origine medievale, dall’altra una forte e viva vocazione musicale. Il connubio fra attività musicali e realtà dei borghi, sotto la sapiente regia del Maestro Peppe Vessicchio, la cui direzione artistica è una garanzia sulla qualità artistica degli eventi, è riuscito ad assicurare il successo della manifestazione già nella prima edizione 2003.

L’intenzione di dar vita ad un vero e proprio festival musicale nell’intero territorio comunale è scaturita dal successo delle manifestazioni musicali estive realizzate nel triennio 2000/2002 quali i concerti nell’ambito di Umbria Jazz o “Musica sotto le stelle”. L’obiettivo è quello di avere una manifestazione con carattere di originalità e di stabilità nel panorama artistico nazionale, che realizzi le migliori condizioni per un sviluppo turistico culturale ed economico del territorio stesso.

Per questi fini, il Comune di Marsciano ha promosso la costituzione di un’Associazione denominata “Musica per i borghi”, che annovera nel proprio Comitato d’onore, tra gli altri, il Maestro Giuseppe Vessicchio, e il cantante Max Gazzè.
Nel 2003 sono stati avviati anche corsi di espertizzazione musicale, sempre sotto la sapiente direzione del Maestro Vessicchio.

Musica per i Borghi